Premio “Federbim-Valsecchi 2016”

//Premio “Federbim-Valsecchi 2016”

Premio “Federbim-Valsecchi 2016”: primo premio a Ornica in valle Brembana per progetto Contact Center

La Commissione per la valutazione dei progetti che hanno partecipato al bando per il premio “Federbim-Valsecchi 2016”, dal titolo “Contribuire a sviluppare l’economia locale e creare lavoro attraverso il sostegno alle piccole imprese di montagna. Lo sviluppo di un’idea imprenditoriale o di una start up innovativa nelle aree di montagna” ha assegnato all’unanimità il 1° premio pari a € 4.000,00 al Progetto “Contact Center Valle Brembana – Ornica (BG), il 2° premio pari a € 3.000,00 al Progetto start-up (TANLAB) volto alla valorizzazione del territorio sfruttando la clientela e i visitatori delle aziende valbrembillesi a Brembilla (BG).
Il progetto premiato, dal titolo “Tecnologia e innovazione a servizio dello sviluppo montano – progetto Contact center Valle Brembana” nasce con l’obiettivo di sperimentare su un’area montana svantaggiata nuove modalità di occupazione, rivolte soprattutto alle donne, utilizzando le più moderne tecnologie.
Il “Contact Center Valle Brembana” è un centro che fornisce servizi nei settori del gas, energia, gestione idrica. Il Telecentro, Call Center e Concatc Center Multimediale ne costituisce un ampliamento e verrà costituto appositamente da giovani coinvolti nel progetto. Si occuperà di indagini di mercato, telemarketing e telesportello. Il comune di Ornica ha messo a disposizione degli spazi che saranno allestiti con tutte le attrezzature necessarie, il contributo di Federbim risulterà pertanto prezioso.
Il secondo progetto risponde invece all’obiettivo di promuovere la cultura del turismo locale della Valle Brembilla, nella provincia di Bergamo, e avrà sede nell’ex Padiglione EXPO del Kuwait che a breve verrà installato. Nel progetto particolare attenzione è rivolta al coinvolgimento degli studenti e dei neolaureati della valle attraverso un sito web dedicato, nonché assistenza alle aziende vallari per la traduzione di testi e assistenza quali interpreti plurilingue.
La Commissione che ha selezionato i progetti è stata presieeduta da Egildo Spada e integrata con i Signori Patrizio Del Nero (nuovo delegato del Consorzio BIM Adda di Sondrio), il Sen. Mauro Del Barba e il Sen. Jonny Crosio. Alla riunione che portato all’individuazione dei progetti vincitori hanno partecipato il Presidente della Federbim Carlo Personeni, il presidente della commissione Egildo Spada, il Sen Mauro Del Barba, il Vicepresidente Federbim Enrico Petriccioli, l’Avv. Francesco Valsecchi, figlio del primo presidente Federbim Athos Valsecchi e l’addetto stampa Maria Teresa Pellicori.

2018-01-24T09:31:15+00:00 News|